14 October, 2012

Uova - Galline

Ma le uova di gallina che acquistiamo al supermercato, sono tutte uguali? No, non sono tutte uguali.

Le uova si possono riconosce in base al metodo di allevamento delle galline:
- biologiche;
- da allevamento all’aperto;
- da allevamento a terra;
- da allevamento in gabbia.

Per poter riconoscere l’origine di queste uova, per legge, sulla confezione dev’esserci scritto e, inoltre, su ogni uovo è stampato un codice la cui prima cifra indica proprio quest’informazione:
0 = biologico; 1 = all’aperto; 2 = a terra; 3 = in gabbia.

Per le galline che differenza c’è?

- Uova biologiche:
Possono uscire all’esterno, in spazi di almeno 2.5 m²/gallina. Un massimo di 12 galline/m², nidi, trespoli e lettiere. Mangime biologico.
- Uova da allevamento all’aperto:
Come per le uova biologiche, ma senza mangime biologico.
- Uova da allevamento a terra:
Allevamento a terra senza gabbie, ma in capannoni chiusi senza accesso all’esterno. Un massimo di 12 galline/m², nidi, trespoli e lettiere.
- Uova da allevamento in gabbia:
Allevamento intensivo in batteria, spazio per gallina inferiore ad un foglio di carta A4, assenza di nidi, trespoli e lettiere. Impossibilità di esprimere comportamenti naturali quali aprire le ali, razzolare in cerca di cibo, fare bagni di terra, appollaiarsi, deporre uova in un nido. Luce artificiale e ventilazione forzata per aumentare la produzione e taglio del becco per evitare cannibalismo (danno psicologico causato da queste condizioni).

Informazioni apprese da una piccola guida di lav.it



Hen designed by Freepik

comments powered by Disqus